Il Miglior Ristorante di Sushi a Roma

Futomaki sushi e california: ricetta e preparazione

Futomaki sushi e california: ricetta e preparazione

Il sushi piatto tipico giapponese diffuso in tutto il mondo, a base di pesce e riso, comprende diverse varianti con verdure, alghe, vegetali e uova, che meritano di essere assaggiate per il loro gusto unico e prelibato.

Esistono diverse varianti sushi, legate al tipo di ripieno, al condimento e al modo in cui i vari elementi vengono assemblati. Coloro che amano questo piatto unico giapponese, devono assolutamente conoscere le varie versione per poter creare un proprio percorso enogastronomico personalizzato.

Futomaki sushi e Futomaki California

In relazione al modo in cui il sushi viene composto, ci sono i Futomaki sushi e Futomaki California. Il termine Futomaki in giapponese letteralmente significa rotolo largo. In effetti, i due tipi di sushi si presentano come dei rotolini cilindrici, che si differenziano per le dimensioni e le modalità di combinazione degli stessi elementi.

futomaki 300x199 - Futomaki sushi e california: ricetta e preparazioneI Futomaki sushi fanno parte della categoria maki e sono degli involtini, dallo spessore di circa tre centimetri e larghi quattro, circondati all’esterno da un tipo di alga essiccata detta nori. Futomaki vengono preparati con due o tre ripieni scelti in modo da offrire sapori e colori che si completano a vicenda. In particolare, questo tipo di sushi si caratterizza per il ripieno che è formato da almeno quattro ingredienti diversi, quali pesce crudo, verdure, frutta e il Tamgoyaki. Quest’ultima è una frittata arrotolata anch’essa tipica della cucina giapponese, con uova e salsa di soia.

Il Futomaki California conosciuto anche come Uramaki, si può definire come una versione occidentale del Futomaki, in quanto rispetto a quest’ultimi sono più piccoli e hanno l’alga all’interno mentre esternamente sono guarniti con il riso oppure con uova, pesce o semi di papavero o sesamo tostati.

Vedi anche  Sushi Take Away

Entrambe le versioni prevedono l’uso di riso e pesce crudo fresco, soprattutto di salmone, tonno rosso e gamberi, congelati per 96 ore ad una temperatura di -18° gradi, per evitare la presenza di batteri. Possono essere preparati prima di essere serviti e comunque devono essere consumati entro le 12 ore.

Accanto agli alimenti principali, la ricetta base prevede anche l’avocado, i cetrioli e le carote, che vengono tagliate a listarelle e inserite nel composto che viene poi arrotolato sul tappetino di bambù, detto di makisu e tagliato a pezzi uniformi. I delicati sapori dei Futomaki sushi e Futomaki California vengono accompagnati con salsa di soia e wasabi, in grado di esaltarne il gusto.

I Futomaki sushi e i Futomaki California fanno parte del menù del ristorante Sushi Roma e vengono realizzati seguendo una ricetta semplice e poco elaborata, il cui unico segreto è quello di impiegare solo ingredienti freschissimi, genuini e di elevata qualità. Presentati su un tagliere sono di grande impatto estetico, invitanti e al primo assaggio stupiscono per bontà e la perfetta combinazione degli ingredienti. Situato nel cuore della capitale, il ristorante propone Futomaki sushi e i Futomaki California veramenti buoni e sicuri, preparati secondo la tradizione giapponese.



 
 
CHIAMA SUBITO 0694802308
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694802308